Il parco nazionale di Ranomafana e la foresta pluviale del Madagascar orientale

18 Giugno 2013

Il viaggio in Madagascar prosegue cambiando completamente ambiente ed addentrandosi nella foresta pluviale dove piove tutto l'anno e dove si possono incontrare numerose specie di camaleonti, gechi, rane e lemuri. Pur trattandosi di una foresta con piovosità rilevante anche nel periodo "secco", in ogni caso la presenza degli animali varia con la stagione ed è maggiore durante l'estate australe, quando però il caldo umido potrebbe rendere le escursioni poco confortevoli e la pioggia ancor più abbondante potrebbe causare la chiusura di alcuni sentieri.

Foresta pluviale
Ranomafana è una località del Madagascar orientale che ospita un il parco nazionale omonimo, sede di un importante centro di ricerca ed habitat per molte specie endemiche di lemuri e rettili. Essendo una foresta pluviale, ovviamente piove tutto l'anno, l'unica differenza è che durante la stagione "secca" le piogge sono leggermente meno frequenti ed abbondanti. Per poter osservare un maggior numero di animali (soprattutto rettili) è consigliabile un tour a Ranomafana durante la stagione delle piogge (da Ottobre a Marzo), tenendo però presente che il caldo umido può essere opprimente e che alcuni sentieri potrebbero essere chiusi a causa di allagamenti o torrenti in piena. Nei rimanenti mesi dell'anno c'è una minore varietà di animali, ma le passeggiate risultano più piacevoli e senza rischi di trovare qualche sentiero chiuso.
Sifaka di Milne-Edwards
Una passeggiata in foresta sotto una pioggia comunque incessante, ma almeno con una temperatura ragionevolmente fresca, mi permette di osservare il lemure più grande del Madagascar (Sifaka di Milne-Edwards).
Microcebus rufus Lemure topo
Un tour a Ranomafana di notte permette di osservare i numerosi animali notturni che popolano la foresta, tra i quali anche i minuscoli lemuri Microcebus rufus.
Grosso ragno
Alcuni grossi ragni che vivono a Ranomafana ed in altre regioni del Madagascar.
A Ranomafana ho avvistato il più gran numero di camaleonti, inteso come quantità e specie, rispetto a tutto il resto del Madagascar. Qua si trova anche il minuscolo Calumma nasuta, che in questa foto è visibile sopra la foglia al centro dell'immagine. Riuscite a vederlo?
Ranomafana
Camaleonte Calumma nasuta
Foto di camaleonti. Qualche macro ravvicinata (impresa non facile in piena notte) mostra meglio questo interessante camaleonte, Calumma nasuta, endemico del Madagascar orientale.
Calumma nasuta
Foto camaleonte. Ancora qualche immagine che mostra un Calumma nasuta su due diversi piani di fuoco.
Calumma Camaleonte Calumma



Foto Calumma. Altro minuscolo camaleonte che è possibile osservare nel parco nazionale di Ranomafana, è anche questo Calumma aggrappato a qualche foglia.
Camaleonte



Invece quest'altro camaleonte è lungo circa 20 centimetri e presenta un lato marrone ed un lato azzurrino.
Ananas flambe
Dopo tante ore passate nella foresta pluviale sotto la pioggia, quel che ci vuole è una bella fetta di ananas flambè.
Camaleonte Furcifer Furcifer
Il sole ritorna lentamente e lungo la strada osservo un bel camaleonte verde appartenente al genere Furcifer.

° ° °

° ° °

° ° °